Daniele Germiniani
15 Apr 10
13:05

Una festa da record

by Daniele Germiniani

Questa mattina mi ha suonato alla porta uno strano tipo. Abito scuro, molto elegante, bombetta in testa e ombrello al braccio. Era venuto in Italia da Londra per certificarmi il successo del nostro record. Gokick ha giocato 40 partite in 40 giorni! Anzi ad onore del vero contando tornei vari e partite esibizione arriviamo a 44 partite in 40 giorni. Un successo in cui i ringraziamenti e i complimenti vanno condivisi con tutta la community che ancora ha incarnato al meglio lo spirito del Play More.

Carlo Maria Martinenghi acquisisce il titolo onorifico di “Cavaliere del sacro ordine di Gokick, Principe di Corvetto e Conte di Cimiano”. Allo stemma di famiglia potrà unire le 16 spillette che lo incoronano Re(cord) man delle 40 partite. Un’ apposita equipe medica è riunita per capire come sia umanamente possibile giocare così tanto e segnare la miseria di due gol. Oltre ai dovuti complimenti a Carlo, permettetemi in qualità di coordinatore del record, di ringraziare tutti gli organizzatori che hanno permesso il raggiungimento ( e il superamento) dell’obiettivo prefissato. Ulisse, Mega, Pietro, Aurelien, Luigi, Giancarlo, Tony e Mario, otto organizzatori per sette giorni su sette di calcio giocato. Menzione speciale anche ai tanti che avvertiti all’ultimo hanno riempito i buchi oppure o hanno dato una mano importante all’organizzazione.

E infine grazie a tutti voi che avete giocato e vissuto intensamente questi 40 giorni, mi raccomando siamo solo all’inizio!

….bzz…frrr (classico rumore di fax in arrivo)

Mittente: Luigi

Oggetto: contenimento dei costi del Blog

“Dani i tuoi post sul blog sono troppo lunghi, ci fanno pagare un tot a KB. Cerca di fare economia, magari con qualche offerta speciale. Ciao Luis”

Posso solo obbedire.

Vai fuochista!

La coda lunga del nostro record è stato il Play More Party, mi sembra giusto integrare i due eventi. Alla fine il record è stata solo una scusa per organizzare la grandiosa festa di venerdì scorso.

Oltre cento presenti, e molte belle ragazze. I gokickers hanno presto avuto il torcicollo. Molti altri barcollavano, ma quello era per la birra fredda che era ottima ed abbondante. Chi c’era lo sa, la festa è stata molto divertente. Personalmente credo che il Cake’s Contest sia stato bellissimo, e molto meritato il 4° posto per il budino biscottato, veramente delizioso… Incredibile, Luis pasticcere vince il primo premio con lo spettacolare “pallone di Maradona”. Bellissima anche la torta Maracanà di Cecilia e buonissimi i Muffin di Lila. Un grazie grande come tutto il tavoliere delle Puglie a Fab che ha interpretato al meglio lo spirito partecipativo della festa e si è presentato con quattro teglie di orecchiette. Che fossero quattro teglie o due birrette, tutti hanno inteso la festa, come la festa di tutta la Community portando un sacco di roba. Probabilmente stiamo sfamando l’associazione Athla ancora per un mese, meglio così, è solo un piacere poterli aiutare.

Aurélien alla console

Ai DJ è rimasto troppo poco tempo per dimostrare il proprio talento, penso che Mario, Mattia e Nicola siano riusciti a suonare dieci minuti a testa, un peccato perché l’atmosfera iniziava a scaldarsi… e si sono viste scene degne delle migliori trasferte gokick. Le foto che che vedete su flickr sono merito del fotografo ufficiale della Community, il buon Roby Venturin, sempre pronto ad immortalare i momenti più cool&trendy della serata. Insomma, è stata una figata! Già sto pensando a cosa potremo inventarci per la prossima volta. Tanto ormai CHR il logo l’ha fatto, e Tony con le labbra viola dimostra almeno sei mesi di meno.

Ps: In questo post non ho incluso Sarah mia compagna d’avventura perché altrimenti avrei dovuto condividere con lei la bozza, poi lei l’avrebbe cambiata (e tagliata) e mi sarebbero girati i cosiddetti. Sembra un modo inefficiente di lavorare, ma forse è proprio questa l’alchimia che ha reso così speciale lavorare con lei, grazie Sarah, sei pazza!